Cambiare le proprie abitudini può sembrare impossibile… Ma bastano pochi trucchetti e un materasso comodo per assicurarsi un sonno perfetto

Anche ieri sera a letto più tardi di quanto avresti voluto… E non sai come cambiare questa abitudine!

Non servono sacrifici pesanti, basta modificare qualche comportamento che, ogni santo giorno, ci fa perdere sonno prezioso.

Mangia in modo equilibrato

Avere l’abitudine di alimentarsi in maniera sana e leggera durante la giornata, bevendo anche una giusta quantità d’acqua, permette al corpo di riposare dedicandosi a dormire, non a digerire.

Temperatura ottimale

La stanza da letto non deve essere troppo calda e la temperatura nel letto non dovrebbe superare i 21 gradi. Se vai troppo oltre, inizierai a rigirarti… e la mattina alzarsi sarà una tortura.

Il materasso...

…È la felicità, cantava Renzo Arbore in una sua vecchia canzone. Sarà banale ma, se il materasso non è comodo, come pensi di poter riposare bene? Anche inconsciamente, collegherai l’andare a letto con una sensazione non del tutto piacevole: anche questo contribuisce a non farti raggiungere un rilassamento totale.

Scopri i materassi in Memory Foam

Un ambiente rilassante

La camera da letto dovrebbe essere un ambiente rilassante, non dominato da colori troppo vivaci e luci troppo forti. Anche i profumi per l’ambiente dovrebbero essere molto leggeri, almeno in questa stanza.
}

Un ritmo regolare

Questa forse è la cosa più difficile: imporsi di andare a letto (e alzarsi) più o meno sempre alla stessa ora.

Il telefono? Severamente vietato!

Mai portare lo smartphone in camera…la luce blu emessa dai dispositivi è nemica del nostro corpo contrastando la produzione di melatonina, l’ormone che risulta essenziale nella regolazione del sonno.

Niente stress in camera

Sappiamo bene che lo stress è nemico del sonno: per questo è bene smettere di svolgere attività lavorative alcune ore prima d coricarsi. Se ti viene in mente qualcosa da fare, scrivilo in modo smettere di pensarci e ricordartene al mattino dopo.
Q

Meglio evitare i sonniferi

Certo, ovviamente aiutano… Ma è meglio non abituarsi a prendere farmaci o preparati per dormire, potrebbe diventare un’abitudine difficile da lasciare.
r

Il divano? Per il relax, non per dormire!

Se vuoi guardare la televisione, puoi farlo sul divano… Ma non abituarti a dormire lì! A ogni ambiente la sua funzione: cerca di riservare il sonno per il letto.
[

Abitua il corpo alla luce del sole

Uscire a “vedere” un po’ di luce del sole aiuta il corpo ad acquisire un corretto ciclo sonno/veglia che segua la naturale alternanza tra giorno e notte.

Cerca di non dormire nelle ore diurne

Non tanto perché “chi dorme non piglia pesci”… Ma anche perché potresti alterare il tuo ritmo del sonno e avere difficoltà ad addormentarti la sera!

Hai già visto il nostro materasso best seller?

Strato di 9,5cm in Memory Foam e materiale naturale (acqua, soia ed erbe)

Un buon sistema potrebbe essere quello di aggiungere una buona abitudine al giorno…

Oppure, per chi si sente particolarmente “carico”, iniziare subito a mettere in pratica tutto!
Comunque sia, la cosa più importante è iniziare, magari dagli elementi fondamentali: materassi in memory foam oppure materassi a molle indipendenti, che non facciano prendere al corpo posizioni sbagliate.

E, come promemoria, ogni tanto dai un’occhiata alla nostra infografica 😉

NOTTEFLEX Srl 

Località Signolo, 34
36054 Montebello vicentino VI

(a fianco di Nori Arredamenti)

Telefono: 0444 267085

Orari:  
Lunedi 15,30 – 19,30
Da martedi a venerdi 09.30 – 12.30 e 15.30 – 19.30
Sabato 09.30 – 12.30 e 15.00 – 19.30